In anteprima da PONTE GIULIO, LITE di Midioplan®

Il catino da appoggio in pietra acrilica per un ambiente su misura, anche in hotel


Ponte Giulio produce prodotti per il bagno adatti a risolvere qualsiasi problematica progettuale anche in contesti ricettivi come Hotel, Spa, Agriturismi, Case vacanza e B&B, consentendo, al tempo stesso, una raffinata e corretta personalizzazione degli spazi.
Una cultura Made in Italy, quella di Ponte Giulio, che coniuga tradizione industriale e precisione artigianale e che al Cersaie 2016 di Bologna sarà protagonista con un catalogo completo per tutte le esigenze funzionali d'arredo.

LITE è il lavabo d'appoggio di Midioplan® by Ponte Giulio, ideato dal D_sign lab, il laboratorio di designer e progettisti interni all'azienda che innova costantemente in funzione degli stili e delle tendenze del momento. E' caratterizzato da un grande bacino stondato simmetrico, ispirato alla forma fluida e naturale delle onde si discosta dal design sofisticato e ricercato per sposare uno stile essenziale e minimalista che non rischia mai di esagerare, risultando sempre fine e moderno.

Un bagno, infatti, può avere un'impronta classica, minimale, essere composto da diversi tipi di mobili, modulari, freestanding, di diversa forma, dimensione e materiale (nel caso di Ponte Giulio, porcellana sanitaria o Solid Surface), ma non può prescindere dalla presenza di un elemento protagonista come il lavabo LITE, semplice, pratico e funzionale. LITE è realizzato in Solid Surface, materiale che da sicurezza perché è oltremodo resistente ad acqua, all'umidità e in caso di graffi è completamente ripristinabile. Il piatto doccia LITE è antibatterico, quindi molto igienico, ma ancora più importante al tatto è piacevole e da una sensazione di calore.

"Una struttura ricettiva funzionale e senza barriere" dichiara Enrico Carloni, direttore generale di Ponte Giulio, "è un luogo accogliente che invita l'ospite a ritornare e a condividere naturalmente la sua esperienza con altri. Per questo invitiamo gli albergatori a riflettere su questo concetto: chiunque si trovi a vivere, anche occasionalmente, fuori dalle mura domestiche, ha bisogno di ritrovare l'atmosfera tipica di un contesto privato; questo vale soprattutto per l'ambiente bagno." Conclude poi facendo un'ulteriore importante riflessione: "oggi un viaggiatore non ha età, quindi le strutture ricettive devono essere adatte a qualsiasi tipo di utenza."