Ausili Ponte Giulio: una reale pulizia degli ambienti sanitari

Per offrire una soluzione a questo problema abbiamo deciso di impiegare la tecnologia BioCote® che utilizza le proprietà antimicrobiche dell’argento per ridurre effettivamente i batteri negli ambienti igienici.


Secondo quanto riporta l’Organizzazione mondiale della sanità, le mani possono fungere da veicolo primario di trasmissione delle infezioni, soprattutto in strutture come quelle ospedaliere, RSA (Residenze Per Anziani), Ambulatori specialistici, Comunità terapeutiche ecc.


L’Oms sottolinea come “ogni anno, in Europa, gli episodi di eventi infettivi, raggiungano i 4,5 milioni e la scarsa igiene determina un costo di 7 miliardi sulle finanze pubbliche”.


“Una strada per combattere le infezioni ospedaliere – sempre secondo l’Organizzazione - è sicuramente quella di ridurre o eliminare il numero dei microorganismi sulle superfici e di individuare sistemi che agevolino la pulizia degli ambienti”.


Per offrire una soluzione a questo problema Ponte Giulio ha deciso di impiegare la tecnologia BioCote® che utilizza le proprietà antimicrobiche dell’argento per ridurre effettivamente i batteri negli ambienti igienici.


È opportuno precisare che BioCote non sostituisce la regolare pulizia, ma la integra: si tratta di un’ulteriore linea di difesa che offre la garanzia che le superfici trattate risultino protette dalla proliferazione dei batteri tra una pulizia e l’altra. Con BioCote è possibile avere un agente che, per 24 ore al giorno, riduce il livello dei batteri sulle superfici trattate.


“BioCote® - spiega Ponte Giulio – garantisce un’azione antimicrobica che, grazie alla tecnologia dell’argento su cui si basa, riduce al minimo il rischio della contaminazione incrociata. BioCote® è efficace nel ridurre il livello dei microbi fino al 99,99%, inclusi MRSA, E. Coli, Salmonella, Legionella”.



“Le infezioni ospedaliere – dice ancora l’azienda - costituiscono una grande sfida ai sistemi di salute pubblica, perché sono un insieme piuttosto eterogeneo di condizioni diverse sotto il profilo microbiologico, fisiologico ed epidemiologico che hanno un elevato impatto sui costi sanitari e sono indicatori della qualità del servizio offerto ai pazienti ricoverati. Per questo ricordiamo i nostri prodotti realizzati con questa tecnologia, studiata partendo dai fabbricanti di prodotti destinati ad ambienti igienici e pensata proprio per creare soluzioni essenziali che riducono il livello dei batteri”.



“La tecnologia BioCote® - conclude Ponte Giulio - può essere incorporata in una gamma crescente di materiali, che attualmente includono plastica, rivestimenti, polimeri, tessuti, carta ed offre l’opportunità di creare prodotti, per ambienti in cui è indispensabile l’igiene, in grado di proteggere contro lo sviluppo di una vasta gamma di microrganismi per 24 ore al giorno. A tutte le strutture ospedaliere e RSA ricordiamo quindi i nostri sostegni ed accessori che impiegano la tecnologia antibatterica, in quanto rappresentano, realmente, una misura adeguata di prevenzione della diffusione di infezioni”. Ponte Giulio rendiamo il vostro mondo più sicuro.