Bagno Cucciolo vi aiutiamo nell’educazione dei vostri figli

Avere un’attenzione particolare nei confronti dei piccoli è un importante investimento per il futuro e avvicinarli all’uso del bagno, fin dall’età prescolare, è un compito fondamentale nel processo educativo.


Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini ha firmato il decreto che definisce i criteri per l’assegnazione dei contributi alle scuole paritarie validi per il 2015. "I contributi – come spiega una nota del Ministero - ammontano a 471,9 milioni, destinati alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado, in possesso del riconoscimento della parità scolastica”.


Ponte Giulio, da anni, sta sviluppando uno specifico programma dedicato ai bambini e alle strutture che li ospitano.



Riteniamo che avere un’attenzione  particolare nei confronti dei piccoli sia un importante investimento per il futuro e che avvicinarli all’uso del bagno fin dall’età prescolare sia un compito fondamentale nel processo educativo.


Tutto questo senza far perdere un aspetto ludico di alcune importanti azioni quotidiane e abituarli alla cultura dell’igiene personale per mezzo di prodotti divertenti e ideati a loro misura.


Articoli con colori vivaci, forme divertenti  atte a sollecitare la loro fantasia e farli sentire a loro agio in un ambiente che, sicuramente, non rimanda al gioco.



Su queste premesse è stato concepito un sistema di arredo che coniuga estetica e funzionalità, ponendosi come soluzione ideale per il bagno delle collettività di bambini come asili e scuole dell’infanzia, ma adatto anche per ludoteche, aree di servizio o ristoranti, bar e condomini.


Con questo programma Ponte Giulio non solo ha voluto creare un bagno a misura di bambino, ma anche rendere azioni come lavarsi le manine o i dentini, un momento divertente e di condivisione.


Da tutto questo è nato Bagno Cucciolo: sanitari, pareti tecniche, mobili, decori e ceramiche, creati su misura destinati a scuole materne, asili e scuole elementari e sviluppati all’insegna di un bagno infanzia pratico e fantasioso.


I lavabi propongono forme semplici, con dimensioni adatte alle proporzioni dei piccoli, in modo da consentire un facile accesso all’erogatore dell’acqua, le ampie superfici e i catini generosi, ma poco profondi, rendono i lavabo adatti ad un approccio in gruppo, infine l’adozione di un materiale come la pietra acrilica garantisce igiene e atossicità.


Gli specchi sono realizzati con vetro di sicurezza, mentre i vasi sanitari, proposti sia in versione sospesa sia in appoggio, hanno forme e dimensioni contenute, particolarmente adatte all’uso di bambini piccoli o piccolissimi.

La collezione si completa con una serie di elementi porta bicchiere con gancio, accessori come scovolino, mensole, porta sapone, appendi abiti, fasciatoi.


Ponte Giulio, il nostro presente per il nostro futuro.