Una casa inclusive la si riconosce dall’ambiente bagno

Ponte Giulio è in grado di proporre interventi per l’ambiente bagno sia per chi compra una nuova abita-zione sia per chi ne prende una già esistente. In quest’ultimo caso consigliamo la sostituzione della vasca con la doccia.


“Progettazione universale”: non si tratta di un concetto astratto, ma che scaturisce da studi effettuati in architettura e nel design industriale e che ha portato a sviluppare l'idea che si dovesse superare il concetto di progettare per l'utente medio per arrivare a farlo tenendo in conto le abilità e preferenze di tutti i potenziali utenti. Tale approccio ha preso nomi diversi: “Universal design” negli Usa, “Design for all” in Europa, “Inclusive Design” in alcuni ambienti specifici e, appunto, “Progettazione universale” in Italia.


Se si considera che l'indice dei prezzi delle abitazioni, nel quarto trimestre 2014, sulla base delle stime preliminari, diminuisce dello 0,8% rispetto al trimestre precedente e del 2,9% nei confronti dello stesso periodo del 2013* si può immaginare come possa essere il momento giusto per dotarsi di una casa “inclusive”. Se si tiene conto, poi, che il calo congiunturale interessa i prezzi sia delle abitazioni esistenti (-1,0%) sia di quelle nuove (-0,7%)* allora si capisce come si possano valutare sia soluzioni di realizzazione ex novo che di ristrutturazione.  


Ponte Giulio è in grado di proporre interventi per l’ambiente bagno “universali” sia per chi sceglie di comperare una nuova abitazione, sia per chi ne prende una già esistente.


Soluzione ambiente bagno universale

In quest’ultimo caso consigliamo, ad esempio, la sostituzione della vasca con una doccia, più semplice da utilizzare e che assicura un notevole risparmio energetico. La nostra azienda è in grado di garantire, per questo lavoro, un’operazione rapida e senza rottura di muri. Si inizia, infatti, con la rimozione della vasca e dell’eventuale struttura di sostegno; si passa, poi, alla rimozione del miscelatore e verifica della necessità dello spostamento delle tubazioni, per un corretto posizionamento. Successivamente viene analizzato lo stato delle tubazioni esistenti e predisposto il fondo ove verrà alloggiato il piatto doccia, adattando le tubazioni esistenti. Infine viene posato il piatto, sistemato lo scarico, installato il rivestimento ed il box. 

Doccia pavimento per bagno universale

La soluzione doccia “Bagnosicuro“ ha un approccio inclusive, infatti una vasca tradizionale risulta poco adatta a coloro i quali, pur autosufficienti, trovano difficoltà ad entrarvi, a causa della barriera architettonica del bordo o le troveranno negli anni. La proposta prevede soluzioni già pronte per l’acquisto e l’installazione, ma offre anche la possibilità di scegliere un vasto assortimento di elementi, in modo da consentire la più ampia personalizzazione. Un’importante caratteristica del piatto doccia è la certezza di tenuta che evita rischi di infiltrazioni tra il rivestimento e il piatto stesso e non richiede silicone o altri sigillanti, grazie all’adozione di un profilo di contenimento - alzatina - integrato nel piatto stesso.

Ausili per un ambiente bagno universale

Per chi, al contrario, debba scegliere tutto ex novo per il proprio ambiente bagno suggeriamo di fare una valutazione a lungo termine, optando per un bagno universale e senza tempo che garantisca sicurezza e funzionalità. Questo concetto trova la sua più immediata esemplificazione nei nostri maniglioni, sostegni ribaltabili e sedute che rispondono alle più stringenti norme, vengono realizzati impiegando materie prime di qualità e sono concepiti per durare negli anni. I sanitari, da noi proposti, poi, presentano peculiarità come i vasi ed i bidet a pavimento con una altezza minima di 450 millimetri, i lavabo con poggia gomiti e con una profondità adeguata a lasciare spazio alle ginocchia, infine piatti doccia a filo pavimento. Tutto questo declinato in forme classiche o moderne, per consentirne l’integrazione in ogni ambiente.


Sanitari in pietra acrilica per ambiente bagno elegante

E per chi non voglia rinunciare all’eleganza suggeriamo i nostri sanitari in pietra acrilica, un materiale composito che offre gli stessi pregi della pietra naturale, senza i tipici difetti di altri materiali sintetici, o semi-sintetici. Tra le altre sue caratteristiche: la pietra acrilica non è né assorbente né porosa, è in grado si resistere alla luce diretta del sole e il suo colore si mantiene sostanzialmente immutato nel corso degli anni. Durevole nel tempo, resiste bene alle normali sollecitazioni causate dall’uso quotidiano e ben si abbina con qualunque tipo di materiale.

Ponte Giulio: rendiamo universale il concetto di ambiente bagno.


*Fonte Istat