Nuovo look per il Cersaie e per Ponte Giulio

L’azienda, infatti, si presenta al Salone con il suo “abbraccio”


Al via oggi, per chiudersi il 29, la XXXV edizione del Cersaie, Salone internazionale della ceramica per l'architettura e l'arredobagno. Oltre 800 gli espositori già confermati per questa kermesse, organizzata da Edi.Cer.spa e promossa da Confindustria Ceramica, con BolognaFiere e Promos.

Nuovo look per la mostra con spazi rinnovati, curati dal designer Giulio Iacchetti. I quattro giorni di fiera saranno contrassegnati da diversi convegni sia sulla manifattura, che su prodotti e tecnologie e sulla progettazione. Non mancheranno mostre e conferenze stampa.

Anche Ponte Giulio si presenta al Cersaie con un nuovo stand, interamente dedicato a "HUG", il sistema d'arredo che condivide con i suoi fruitori valori legati alla cura di sé e degli altri, attraverso specchi e lavabi innovativi, maniglie dalle linee odierne e sedute dal sapore retrò.

Una presentazione ufficiale e in anteprima per questo lungo abbraccio di colori e forme che va ad arricchire lo spazio Ponte Giulio al Salone e che vuole dimostrare come si possa dare una nuova veste allo spazio.

Un progetto al quale l'ufficio tecnico dell'azienda, con il designer Daniele Trebbi, ha lavorato per oltre un anno: un insieme che vuole far sentire chi lo abita protagonista di un ambiente inedito e di un'essenzialità avvolgente.

Un sistema d'arredo che, come riporta lo slogan che lo accompagna (Life Caring Design), si prende cura di chi lo sceglie e che scaturisce dalla consapevolezza di quanto il bagno debba essere, sempre più, un ambiente funzionale, confortevole e moderno.

Un progetto che Ponte Giulio è lieta di presentare, oltre che in fiera, giorno per giorno sui suoi canali social, per un viaggio virtuale in questo abbraccio che l'azienda riserva a tutti i suoi clienti che, in oltre 40 anni, hanno contribuito alla sua crescita e alla sua affermazione.

Venite a scoprire"HUG" al Cersaie, presso il padiglione 30, stand B9, oppure seguiteci su Facebook Twitter e Google+: vi dimostreremo come si possa vedere il bagno con nuovi occhi.

 

Scarica ora la nuova brochure informativa