Ponte Giulio: aiutiamo le famiglie in tutto il mondo a dotarsi di un bagno sicuro

Fatta una donazione di materiali a organizzazioni non profit che assistono famiglie bisognose


Ponte Giulio, tramite la sua filiale Usa, ha scelto di fare una donazione a organizzazioni americane senza scopo di lucro, che si propongono di aiutare famiglie bisognose a dotarsi di una casa accessibile.

"Non potevamo trovare un partner migliore che Ronald L. Mace Universal Design Institute - dice Ponte Giulio: un'organizzazione che promuove progetti alla diffusione di un'architettura d'interni adatta a tutti, indipendentemente dall'età, dalle capacità motorie e dallo stato di salute. Una finalità che riflette perfettamente la nostra filosofia aziendale".

RL Mace Universal Design Institute ha messo in contatto Ponte Giulio con organizzazioni senza fini di lucro negli Stati Uniti che necessitavano, per i loro assistiti, di prodotti per un'abitazione accessibile: organizzazioni che, a loro volta, si rivolgono all'Istituto per indicazioni e orientamenti su come creare spazi funzionali, anche in seguito dei drammatici eventi climatici che si sono verificati in America nell'ultimo anno (uragani Irma in Florida e Georgia e Harvey in Texas). L'Istituto, infatti, lavora con innumerevoli organizzazioni negli Stati Uniti, fornendo loro preziose informazioni e risorse per quanto riguarda il design universale e l'accessibilità.

"Con l'innalzamento dell'età della popolazione - spiega Ponte Giulio - le esigenze delle persone stanno cambiando e così anche il loro modo di vivere, in particolare la casa. In molti richiedono dimore sicure, per malattia, età o disabilità. Il nostro obiettivo è eliminare le barriere e rendere la vita più facile a tutti. Stiamo investendo da anni in progetti moderni e soluzioni, in ogni parte del mondo, per bagni pubblici e privati funzionali. Sempre più persone vanno in cerca di prodotti che agevolino la mobilità, soprattutto in ambienti rischiosi come il bagno e noi vogliamo essere pronti a soddisfare questa domanda, realizzando e mettendo sul mercato nazionale e internazionale sistemi innovativi".

La donazione negli USA si è concretizzata in: ausili, sedili per doccia e vasca, piatti doccia a filo pavimento e accessori bagno.

"La nostra azienda - dice l'Amministratore delegato Enrico Carloni - ritiene l'essere utile ai propri utenti la sua missione: poter aiutare famiglie che hanno perso tutto a ritrovare un ambiente intimo e a loro misura, grazie ai nostri prodotti, ci rende davvero appagati. Da sempre riteniamo che le esigenze del cliente vengano prima di tutto e l'essere presenti nei momenti di reale necessità, con un aiuto concreto, accresce il senso del nostro lavoro".

Ponte Giulio una casa è una vera casa quando è un luogo per tutti, in ogni parte del mondo.