Ponte Giulio sui mercati internazionali con “Prestigio”

L’azienda ricorda i suoi maniglioni i suoi sostegni sanitari e accessori di qualità, pensati per garantire sicurezza ed una migliore fruibilità dell’ambiente bagno. Ovviamente senza dover rinunciare a gusto e colore.


“Una media di 20.000 visitatori al giorno, per ciascuno dei cinque giorni della manifestazione, la metà circa dei quali esteri. E’ questo il dato saliente di Cersaie 2013 – si legge in una nota - che conferma anche nelle presenze la sua internazionalità ed il ruolo di fiera leader e di riferimento nel panorama mondiale per i settori della ceramica e dell’arredo bagno. La cifra internazionale di Cersaie inizia dagli espositori esteri – prosegue la nota - che in questa edizione 2013 sono stati 302 – un terzo del totale – provenienti da 34 Paesi, due in più (Giappone e Slovenia) rispetto all’edizione precedente. Una crescente attrattiva mondiale che trova conferma anche nei visitatori internazionali, le cui presenze sono pari a 46.535, +4,2% rispetto alle 44.640 del 2012”.


Ponte Giulio, in questa edizione del Cersaie, ha pensato un pacchetto di proposte che potessero soddisfare anche e soprattutto gli acquirenti esteri. L’azienda, con un’esposizione speciale, ha messo, infatti, in vetrina tra gli altri prodotti Midioplan, la collezione di lavabi e piatti doccia in pietra acrilica e la nuova linea di maniglioni “Prestigio”, non solo nel consueto colore acciaio cromato, ma anche in altre tinte accattivanti ("sabbia" , "ciliegia" , "grigio satinato" e " bianco caldo”).


“Prestigio”, progettata dall' ufficio R&S di Ponte Giulio ha un design elegante si armonizza con qualsiasi tipo di bagno e arredamento. Questa nuova gamma è stata ideata per integrare ed integrarsi con il resto dei prodotti Ponte Giulio. “Abbiamo messo al centro, come sempre, la sicurezza che è un concetto richiesto in ogni Paese – dice l’azienda. Per questo continuiamo a pensare e sviluppare articoli belli e linee d’arredo che pongano al centro la sicurezza”.


“Il nostro obiettivo – spiegano da Ponte Giulio – è essere vicini alle esigenze dei clienti, soprattutto quelli soli e che necessitano di assistenza. Un sostegno che i nostri maniglioni e impugnature, i nostri seggiolini doccia e vasca ed i nostri sanitari speciali possono garantire a persone con difficoltà di movimento o ridotte capacità motorie”.


“Tutto ciò senza rinunciare alla possibilità di arricchire il proprio ambiente bagno anche in termini estetici. Questo tipo di maniglioni, sostegni e articoli per il bagno, infatti, sono veri e propri complementi d’arredo di qualità, funzionali, dalle linee accattivanti e sono capaci di rispondere ai requisiti estetici imposti dal design italiano. Non solo funzionalità quindi, ma anche eleganza: un modo questo per far conoscere in tutti i paesi la sapienza e la bellezza del prodotto Made in Italy”. Ponte Giulio: un “mondo” più sicuro.