Ponte Giulio: un 2018 all’insegna di abbracci per un anno scintillante

L’azienda oltre alla nuova collezione hug ha pronta la nuova documentazione


Un 2018 pieno di abbracci. E' la promessa di Ponte Giulio, che si dice pronta a lanciare sul mercato, già dai primi mesi del 2018, la nuova collezione hug, oltre a presentare un nuovo catalogo ed un nuovo listino.

Un progetto, hug, che ha segnato un vero punto di svolta per l'azienda, che si è allontanata dal concetto puro di funzionalità e sicurezza per abbinarlo ad arredo e stile. La nuova collezione, con le sue maniglie, le sedute, i piatti doccia, i mobili, le mensole ed i lavabo, ha aperto non solo un nuovo anno, ma anche un nuovo periodo per l'azienda.
"Abbiamo dato forma e colore a questa nostra esigenza di cambiamento" - dice Ponte Giulio - "Gli oggetti accanto alla loro funzione primaria riescono ad essere anche altro, come le maniglie, che diventano eleganti complementi d'arredo grazie alle mensole e alle vaschette di contenimento in esse incorporate e le sedute che, con le loro linee, divengono preziose parti del mobilio della casa, grazie anche al contributo del Designer Daniele Trebbi".

La rivoluzione hug si ha soprattutto nei materiali e nei colori. Nuove tonalità: melanzana, rame e lime, corallo e graffite, punti grigi e punti rossi, per nuovi insiemi come mensole rosse su ausili rosso puntinato e mobili grigio seta; sedute rosso corallo o grigio grafite su strutture a punti grigi o rossi, con mobili bianco puro; strutture rame o lime, con sedute grigie o rosse e mobili carta zucchero. Infine un nuovo materiale il Mineral Composite, con cui vengono realizzati i lavabo e piatti doccia della collezione. Si tratta di pietra dolomitica unita alla resina polimerizzata la quale, miscelata omogeneamente con particelle di pigmento e di quarzo, conferisce la rifinitura finale. L'unione tra la dolomite e la resina elastica dà al composto durabilità e resistenza. Il Mineral Composite può essere prodotto in quasi tutti i colori e forme e la sua superficie può riflettere l'aspetto naturale di legno, roccia e sabbia.

Il nuovo anno porterà anche nuova documentazione per Ponte Giulio, che ha concluso la realizzazione del nuovo catalogo e listino. Due documenti fondamentali per l'azienda e che godranno di una nuova veste grafica.

"Stiamo, in questo nuovo capitolo della storia Ponte Giulio - spiega l'azienda - tentando di venire sempre più incontro alle esigenze dei clienti, con articoli accattivanti e d'arredo, ma anche dei nostri rivenditori, con una documentazione più snella e di facile consultazione. In tutto questo percorso di modernità si inserisce hug, una linea pensata in ogni dettaglio come nel nome che evoca unione, famiglia, cura. Tutti valori propri della nostra azienda che, da oltre quarant'anni, cerca di dare nuova vita all'ambiente bagno rendendolo accogliente, quindi adatto a tutti, familiare, quindi dalle forme belle e d'arredo e agevole. In una parola hug".

Ponte Giulio: per un 2018 di confort e stile.