Ponte Giulio, vicina ai vostri figli nella crescita

L’azienda ricorda il suo progetto di arredamento del bagno infanzia: sanitari, pareti tecniche, mobili, decori e ceramiche, creati su misura e destinati a scuole materne, asili ed elementari. Il progetto Bagno Cucciolo si compone di tre linee principali: Birdo, Millepiedi e Milk.


Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera ad un pacchetto di misure dal titolo “L'Istruzione riparte” proposto dal ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza, che punta a garantire un avvio sereno del nuovo anno scolastico e accademico ed a gettare le basi per la scuola e l'università del futuro, restituendo ai settori della formazione centralità e risorse.


Sono previsti interventi sul personale scolastico, sui libri di testo e misure a favore del welfare studentesco. Centrali anche la lotta alla dispersione scolastica, la formazione dei docenti, il potenziamento e l'innovazione dell'offerta formativa e il rilancio dell'Alta formazione artistica, musicale e coreutica.


Per quanto concerne l’edilizia scolastica – spiega una nota del Ministero: “per far fronte alle carenze strutturali delle scuole o per la costruzione di nuovi edifici le Regioni potranno contrarre mutui trentennali, a tassi agevolati, con la Banca Europea per gli Investimenti, la Banca di Sviluppo del Consiglio d’Europa, la Cassa depositi o con istituti bancari. Gli oneri di ammortamento saranno a carico dello Stato”. 


A questo proposito Ponte Giulio sceglie di ricordare il suo progetto di arredamento del bagno infanzia da lei prodotto: soluzioni che sanno coniugare allegria e funzionalità per i bagni dei bambini.


Sanitari, pareti tecniche, mobili, decori e ceramiche, creati su misura e destinati a scuole materne, asili ed elementari. Il progetto“Bagnocucciolo” si compone di tre linee principali: “Birdo” , “Millepiedi” e “Milk”.


“Con queste tre linee vogliamo entrare nelle scuole – spiega Ponte Giulio – e portare praticità e fantasia".


Le nostre mini-consolle realizzate in pietra acrilica antibatterica della linea Milk, ad esempio, sono colorate e ravvivate dagli accessori che hanno la forma degli animali della foresta. Un insieme di tinte e sembianze che stimolano la fantasia dei piccoli e danno vita ad un bagno dove lavarsi le mani ed i denti diventa un gioco avventuroso e fantastico”.


Non solo Ponte Giulio ha scelto di entrare nelle abitudini dei bambini creando dei personaggi che li invoglino all’igiene personale: Birdo, ad esempio, il simpatico uccellino dal corpo tondo, le ali corte, le zampe esili e gli occhi grandi, si fa portavoce per suggerire ai piccoli una serie di azioni importanti legate alla pulizia del corpo.


“Infine con Millepiedi proponiamo - conclude l’azienda - centinaia di articoli, sanitari, pareti tecniche, mobili, decori, ceramica ed accessori per arredare il bagno del bambino con fantasia e funzionalità. Un mondo fantastico, in cui la produzione è guidata dall’immaginazione, dal divertente gioco di vedere con gli occhi del fanciullo”. “Quello che vogliamo con Bagnocucciolo – conclude l’azienda – è dimostrare l’importanza di un ambiente studiato su misura per i bambini, in coerenza con la loro dimensione fisica e con le loro necessità. Tutti gli articoli sono dimensionati in rispetto ai dati antropometrici di crescita dei piccoli dai tre ai sei anni.


E i dati ci danno ragione, dimostrando come i nostri bagni stimolino il desiderio dei bambini a compiere azioni importanti per la loro igiene personale”. Ponte Giulio: aiutiamo i vostri figli a scoprire il piacere di avere cura del loro corpo.