Bagno Cucciolo: accessori che stimolano la fantasia dei piccoli

E’ proprio alle scuole che Ponte Giulio sceglie di rivolgersi presentando i suoi progetti di arredamento del bagno infanzia: soluzioni che sanno coniugare allegria e funzionalità per i bagni dei bambini.


“Da questa settimana, fino al 28 febbraio 2014 le famiglie hanno la possibilità di iscrivere on line i propri bambini a scuola”. E’ quanto si legge sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per quanto concerne iscrizioni alle classi prime per l’anno scolastico 2014/2015. “Dallo scorso anno, spiega il MIUR, la procedura di iscrizione alle classi prime si svolge unicamente on line per le scuole statali, fatta eccezione per la scuola dell’infanzia. Per le istituzioni scolastiche paritarie non c’è obbligo di adesione alla procedura informatizzata”.


Ed è proprio alle scuole che Ponte Giulio sceglie di rivolgersi presentando i suoi progetti di arredamento del bagno infanzia: soluzioni che sanno coniugare allegria e funzionalità per i bagni dei bambini. “


Si tratta – spiega l’azienda – di sanitari, pareti tecniche, mobili, decori e ceramiche, creati su misura e destinati a scuole materne, asili ed elementari. Il progetto “Bagnocucciolo” si compone di tre linee principali: “Birdo” , “Millepiedi” e “Milk”.



“Un mondo a portata di bambino che è già entrato e sta entrando nelle scuole – spiega Ponte Giulio – portando praticità e fantasia. Sono accessori dalla forma di animali della foresta che rendono le semplici azioni quotidiane legate all’igiene, come lavarsi le mani ed i denti, un gioco divertente”.



Personaggi magici e ricorrenti che insegnano ai bambini l’importanza dell’igiene: ne è un esempio Birdo, il simpatico uccellino dal corpo tondo, le ali corte, le zampe esili e gli occhi grandi.



“Con la linea Millepiedi - sottolinea l’azienda - abbiamo creato per i bambini centinaia di articoli capaci di rendere il bagno delle scuole vivace, ma anche funzionale, in grado di stimolare sia la fantasia dei piccoli, sia di focalizzare la loro attenzione sulle azioni importanti”.



“Milk, invece – spiega ancora Ponte Giulio – con la sua collezione di mini-consolle, realizzate in pietra acrilica antibatterica, mette al centro di tutto igiene e sicurezza. Tutto ciò senza difettare in colore ed allegria: il bianco tipico della consolle, infatti, è rotto dal colore vivo di inserti e specchi. Completano il progetto gli accessori bagno infanzia, ispirati agli animali della foresta”.


“Quello che vogliamo con Bagnocucciolo – conclude l’azienda – è dimostrare l’importanza di un ambiente a misura di bambino, in coerenza con la sua dimensione fisica e con le sue necessità. L’accoglienza che i piccoli riservano ai nostri prodotti ci dà ragione e dimostra che i nostri bagni sono in grado di contribuire a far vivere con gioia e spensieratezza le azioni quotidiane legate all’igiene personale”.


Ponte Giulio: quando andare a scuola è un piacere